Perché l’allenamento all’aperto è meglio della palestra

Fare attività fisica, si sa, è un vero toccasana sia per il nostro organismo che per la nostra mente: praticare uno sport, infatti, ci permette di tenerci in forma, ci aiuta a smaltire le calorie e le tossine in eccesso, ci permette di depurare il nostro corpo e migliora il nostro stato psico- fisico di benessere e di salute generale.

Proprio per questo, sono sempre di più i medici, i nutrizionisti e gli specialisti che consigliano di praticare una sana e regolare attività fisica in modo continuativo e costante.

Ma se, in questo momento, state pensando che non avete nè tempo nè soldi per andare in palestra, non preoccupatevi! Numerose ricerche dimostrano che allenarsi all’aria aperta è meglio di farlo in palestra. Scopriamo insieme perché.

5 motivi per allenarsi all’aperto invece che in palestra:

  • Possibilità di scegliere liberamente quando e dove allenarsi

Quando ci si iscrive in una palestra si è vincolati a degli orari di apertura e chiusura della struttura e bisogna aspettare l’inizio delle lezioni per allenarsi. L’allenamento all’aria aperta, invece, consente di decidere liberamente e in massima autonomia e indipendenza quando allenarsi e dove farlo in base alle proprie esigenze personali e lavorative. Basta una tuta, un paio di scarpe da ginnastica e il gioco è fatto! Ciò, dunque, rende l’allenamento all’aperto ideale anche per chi per motivi familiari o lavorativi ha poco tempo a disposizione per praticare uno sport.

  • Ci si può allenare gratuitamente

Un altro considerevole vantaggio di fare sport all’aria aperta è quello di potersi allenare in maniera totalmente gratuita, senza spendere un euro. Allenarsi in palestra, invece, comporta una serie di spese come i costi annuali di iscrizione, la retta mensile e, eventualmente, anche il costo dell’equipaggiamento sociale. Fare attività all’aperto, dunque, consente di risparmiare sia tempo che denaro.

  • Possibilità di stare a contatto con la natura

Allenarsi all’aria aperta offre anche un altro vantaggio: quello di stare a contatto con la natura, scoprire i posti che ci circondano e apprezzare le bellezze architettoniche e naturalistiche del posto in cui viviamo. Si può fare una corsetta all’aperto oppure un giro in bici sulle tante piste ciclabili che percorrono le città del nostro Paese, oppure ci si può allenare nei tanti parchi urbani delle nostre città: l’importante è indossare l’attrezzatura giusta e allenarsi in modo responsabile, evitando le zone troppo trafficate.

  • Rafforza il nostro sistema immunitario

Un altro indubbio vantaggio di fare esercizio fisico all’aperto è quello di rafforzare il nostro sistema immunitario. Stando al chiuso di una palestra o di una sala pesi, infatti, il nostro organismo soffre maggiormente perché, spesso, non ha la giusta ossigenazione. Uno dei problemi principali delle palestre è quello di avere dei sistemi di aerazione che non riescono a garantire la stessa purezza dell’aria aperta. Soprattutto in inverno con i sistemi di riscaldamento accesi e in estate con l’uso dei condizionatori, i rischi di malesseri e di virus aumentano a dismisura.

  • Permette di consumare più calorie

Un allenamento all’aperto consente, inoltre, di bruciare molte più calorie rispetto a fare la stessa attività all’interno di una sala. Questo perché il nostro organismo deve bruciare maggiore energia per mantenere la giusta temperatura corporea. Anche la semplice respirazione fatta all’aperto rispetto che in palestra consente di bruciare più calorie, il tutto a beneficio del nostro stato di salute e di benessere.

Author: Aurora

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *